Azienda

L'ingresso della nostra azienda

Tutto comincia negli Anni 50 per mano del precursore dell’Azienda, Antonio Bonacina, che impara l’arte della macelleria presso uno zio che possiede un negozio a Sesto San Giovanni. Il desiderio di avviare un’attività autonoma lo spinge a cercare la perfezione negli animali che sceglie da macellare per servire i suoi clienti. E il desiderio si trasforma finalmente in realtà, quando negli Anni 80 nasce effettivamente l’Azienda Agricola Bonacina Fabrizio composta da Bonacina Antonio, Terraneo Rosa e dai loro 3 figli: Gianfranco con Nicoletta, Fabrizio e Marino. All’attività di macelleria si affiancano ora anche quella dell’allevamento di carni bovine pregiate e dell’agricoltura nel senso stretto del termine: lavorazione dei terreni per produrre fieno e foraggi destinati all’allevamento degli animali presenti in azienda: l’Azienda agricola quindi possiede tutte le fasi della filiera per raggiungere il prodotto finito.
Produzione di cereali e foraggi, allevamento e macellazione sono controllati e gestiti direttamente dall’Azienda per assicurare una maggior qualità del prodotto finito: le carni vendute nel nostro punto vendita.Il nostro spaccio
Ciò che ci spinge a continuare questo lavoro è la nostra voglia e la nostra passione di proporre prodotti unici di alta qualità per soddisfare i nostri clienti, ai quali è principalmente rivolta la nostra attenzione. Con questa filosofia affrontiamo quotidianamente il nostro lavoro.
La nostra Azienda Agricola ha un forte legame con il territorio nel quale è inserita: la Brianza, che se da un lato è terreno fertile per industrie con sviluppo internazionale, dall’altro è anche culla di quei valori tipici dell’agricoltura quali costanza, dedizione, fatica e impegno.

I nostri bovini, solo alimentazione naturale

Partecipiamo pertanto a numerose manifestazioni folkloristiche dell’area brianzola: le fiere zootecniche di Arosio (CO), Lentate sul Seveso (MB), Albiate (MB) e Montano Lucino (CO), la fiera di Sant’Abbondio (CO), quella secolare della Madonna di Rogoredo ad Alzate Brianza (CO) e la fiera del Crocefisso a Cantù (CO).